La redazione di Be Urself CHIUDE. Il sito resta consultabile agli utenti. Ultimo aggiornamento gennaio 2013. Grazie a tutti.
Numero di uscita: 42 | mercoledý 9 gennaio 2013

BEURSELF.com

Home ! Che roba è? ! Collaboratori ! Newsletter ! Contatti ! RSS
In rilievo
newsletter

 News

Traffic Lights Orchestra I vincitori della 10░ edizione di Suoni Emergenti 2010

Tra gli altri gruppi premiati anche La Peste e Triozepam
Condividi questo articolo con i tuoi amici:
OTT 7 2010

Finalmente sono stati svelati i vincitori della 10° edizione di Suoni Emergenti che si è tenuto il 24 e 25 settembre al Teatro don Bosco di Cuneo.
Sono passati 10 anni dalla prima edizione e se si osserva l’evoluzione che ha avuto il concorso si può affermare che il territorio cuneese è ricco di molti talenti, giovani appassionati e capaci di mettersi in discussione facendosi valutare da esperti del settore.
La decima edizione si è proposta con un allestimento innovativo e coinvolgente caratterizzato da proiezioni video che hanno guidato e intrattenuto il pubblico durante il cambio palco dei gruppi grazie al giovane staff di direzione artistica creatosi per l’edizione 2010; “abbiamo voluto puntare su una scenografia d’impatto”- dice Daniele Crocchioni, uno dello staff artistico della manifestazione- “lanciando la sfida di riuscire a trainare il pubblico tra un’esibizione e l’altra affidando la presentazione non più ad un conduttore in carne ed ossa, ma attraverso videoclip e video presentazioni”. Infatti ogni gruppo ha dovuto fornire all’iscrizione, oltre al materiale solito per la selezione, anche un videoclip che raccontasse, attraverso la propria creatività, arte e originalità il loro progetto musicale-artistico. Dalle prime impressioni del pubblico e delle band in gara questo elemento di novità ha riscosso successo ed entusiasmo donando ancora di più qualità e prestigio a Suoni Emergenti.
I 10 anni non sono stati soltanto la decima gara tra band, ma è stata l’occasione per proporre alla città di Cuneo due serate di musica emergente e non solo: venerdì 1 ottobre al termine della premiazione si sono esibiti i Traffic Lights Orchestra, vincitori 2010, che hanno proposto il loro spettacolo in versione Light con l’aggiunta del violino di Marco Carollo; il gruppo si è presentato con travestimenti in stile veneziano coinvolgendo il pubblico, accorso per la curiosità di conoscere il vincitore. In seguito è stata la volta dei Le Monsieur De Rien, vincitori del 2009 del premio “Carisma”, che hanno proposto il loro “Concerto Per Gente Seduta”, abbinando la loro sonorità e i loro testi di impegno sociale ai disegni di Federico Manzone creati in tempo reale. Hanno chiuso la serata i Minus Four, vincitori del 2008, con il loro rock ormai consolidato in una perfomance matura e convincente, frutto di un grande lavoro svolto negli anni precedenti, partito con la vittoria di Suoni Emergenti.
Il 2 ottobre è stata la serata della proposta culturale con gli ORMABANTU e la loro Africa, un viaggio nell'Africa Centrale vissuto realmente dal leader del gruppo Claudio Zironi che gli ha permesso di consocere quelle terre e di portare a casa le sonorità, i colori e le storie di questo continente; hanno chiuso la serata i LE MAN AVEC LES LUNETTES, in formazione ridotta, ma comunque affascinanti nelle loro sonorità pop psichedeliche e fantasiose, capaci di far viaggiare la mente tra pensieri e sensazioni; non a caso loro definiscono la musica “pop da cameretta”.

La giuria presieduta da Pier Calderan, compositore, musicista e autore di libri musicali quali “Manuale per Giovani band” (Apogeo 2008), insieme al giornalista musicale Sergio Porracchia, il maestro di musica Alberto Savatteri, Paolo Fresia del Nuvolari Libera Tribù, Carlos del Condorito, Simone Zavattaro ed Emanuele Parisi dell’associazione Origami e Michela Cerato delle Cucine Musicali, hanno decretato i vincitori 2010:

Come già accennato il primo premio è stato assegnato al gruppo Traffic Lights Orchestra che avrà a disposizione una giornata di registrazione presso lo studio Modulo, la possibilità di realizzare un videoclip professionale con Follow Me! Filmakingfarm, suonerà nell’estate 2011 al festival “Sogno di una nota di mezza estate” di Pelago (Fi), al Campeggio Resistente 2011, al Nuvolari Libera Tribù, al Condorito, al circolo Clandestino e alla Fabbrica dei Suoni.

Il Premio “CRITICA” è stato assegnato a La Peste
Il Premio “LIVE” è andato invece ai Triozepam

anche loro suoneranno al Nuvolari Libera Tribù, al Condorito, al Circolo Clandestino e alla Fabbrica dei Suoni.

 

Fotografia di Daniele Giorgis

booking
EdisonBoxEdisonBox
Grandiosa bookingGrandiosa booking
I dischi dell'amico immaginarioI dischi dell'amico immag
Musicalista s.n.c.Musicalista s.n.c.
Suoni d'AutoreSuoni d'Autore