La redazione di Be Urself CHIUDE. Il sito resta consultabile agli utenti. Ultimo aggiornamento gennaio 2013. Grazie a tutti.
Numero di uscita: 42 | mercoledì 9 gennaio 2013

BEURSELF.com

Home ! Che roba è? ! Collaboratori ! Blog ! Podcast/TV ! Newsletter ! Contatti ! RSS
newsletter

 News

Sono aperte le selezioni per la prossima edizione di MUSIC VILLAGE

L’evento che unisce la musica emergente e il mondo della discografia
Condividi questo articolo con i tuoi amici:
NOV 11 2011

L'associazione Giovanile NET4FUN in collaborazione con Event Sound Promotion, svolgerà a Cuneo il 13 novembre, presso lo Studio 57 di via Spartafino 57, Boves (CN) le selezioni per accedere all’edizione invernale di Music Village, uno dei più importanti eventi musicali dedicati a band emergenti, che si terrà a Montecampione (BS) dal 7 all’11 Dicembre 2011.

Durante la selezione le band coinvolte avranno la possibilità di presentare due pezzi del loro repertorio che verranno valutati da un esperto presente che sceglierà i migliori progetti emergenti che rappresenteranno la Provincia di Cuneo a Music Village. L’evento in programma a dicembre darà la possibilità a 50 band, per un totale di 200 artisti, scelti in tutta Italia di trascorrere 5 giorni all’insegna del divertimento, aggregazione giovanile e formazione musicale.

www.espromotion.it/musicvillage

Cos’è Music Village?

Dal 2004 Music Village è diventato uno dei più importanti eventi dedicati a band emergenti, proponendosi come un reale e importante momento di aggregazione durante il quale gli artisti hanno la possibilità di sottoporre agli operatori del settore musicale e discografico (etichette indipendenti e major, media musicali, promoter, produttori) il proprio progetto.

L’evento che in ogni sua edizione coinvolge più di 400 musicisti emergenti dando la possibilità alle band coinvolte di esibirsi dinanzi agli operatori del settore discografico (giornalisti, discografici, musicisti professionisti) e di partecipare ai seminari formativi gratuiti, tenuti da questi professionisti, finalizzati a far comprendere le dinamiche migliori in base alle quali sviluppare e proporre i propri progetti dando dei punti di riferimento capaci di guidare i giovani artisti emergenti verso il professionismo musicale.

Grazie a Music Village, ad oggi, si sono realizzati dei progetti concreti per alcune delle band partecipanti; ad esempio gli Jolaurlo, ha visto la produzione del loro primo album da parte della Tube Records (etichetta indipendente di Varese), distribuito da Venus; altre sinergie sono nate tra alcuni degli artisti intervenuti ed i rappresentanti delle case discografiche presenti.

Music Village non è un concorso, l’evento sente l’esigenza di distinguersi dalle altre manifestazioni musicali presenti in Italia e a concentrare l’interesse dei partecipanti sull’aggregazione musicale e sulla formazione artistica. Questo non ha eliminato uno dei particolari più interessanti di Music Village: la consegna, a tutti i partecipanti di una scheda di valutazione critica e costruttiva stilata dai professionisti presenti sulla base dell’esibizione live delle band.

Ogni esperto che interverrà all’evento ascolterà inoltre i demo degli artisti partecipanti ed esprimerà, attraverso la compilazione di una scheda di valutazione e un breve colloquio, un giudizio formativo che verrà consegnato ad ogni singolo artista in modo che lo stesso possa farne tesoro, comprendendo in maniera approfondita i  pregi e difetti del proprio progetto. Sarà un incontro personale tra la band/artista e l’esperto in questione.

Durante il soggiorno sono previsti corsi e seminari che tratteranno tematiche formative quali:

  • la figura del manager nel campo della musica e discografia; la distribuzione; le edizioni musicali;
  • il rapporto fra artista e casa discografica;
  • l'agenzia di booking - come proporre il proprio show agli organizzatori di concerti ed alle agenzie di booking;
  • come promuovere al meglio il proprio progetto in maniera indipendente;
  • come proporre all'estero il proprio progetto;
  • come si produce un disco - le figure del produttore e dell'arrangiatore; l’importanza del testo in una canzone.

Nelle passate edizioni si sono alternati diversi professionisti del settore discografico e del giornalismo musicale tra i quali:

Franco Zanetti (direttore di Rockol e presidente della giuria del Music Village),Alberto Salini (Vice presidente presso AFI - Associazione Fonografici Italiani, Insegnante presso La Sapienza di Roma - Managing Director presso Universo Multimedia), Alessandro Cesqui (Titolare dell’etichetta Novunque), Diego Calvetti (Direttore artistico del PLATINUM STUDIO si occupa talent scouting e management, autore in esclusiva per Warner Chappel), Luca Mattioni (Songwriter presso BMG RIGHTS MANAGEMENT, Producer-Arranger- owner presso Stripe Studio), Marco Verteramo (MK records etichetta discografica e Mk Live agenzia booking , eventi, management), Roberto Trinci(Head of A&R in EMI MUSIC PUBLISHING, Band Management Elio e le storie tese (1994) Subsonica (2005) Baustelle (2003-2008)), Eugenio Cervi (Venus Distribuzione), Livio Magnini (Bluvertigo), Marcello Balestra (Warner), Claudio Buja (Universal) Dario Guglielmetti (Tube Records), Lucio Contini (Vallanzaska e Maninalto Records), Federico Montesanto (Pirames International),Christian Perrotta (Vallanzaska e Maninalto Records), Massimo Luca (storico chitarrista di Luciano Battisti e produttore) ,Paola Palma (Smoking Productions/Top Records/Dingo Music), Daniel Marcoccia (ex Direttore RockStar / Rocksound), Mario Riso (Rock Tv, production manager About Rock Records A&R), Max Brigante (Rock tv, dj 105, About records), Enrico Maria Magli (Consulente e programmatore musicale All Music), Massimo Bonelli (CNI Compagnia Nuove Indie) Nicolò Zaganelli (Ufficio Stampa), Annalaura Avanzi (avvocato specializzato in diritto musicale) Ronny Aglietti (Bassista professionista, fonico e produttore – Ronny’Studio); sono alcuni dei nomi dei rappresentanti della commissione artistica e relatori dei seminari delle scorse edizioni.

Momenti di formazione quindi, ma anche di puro divertimento. I musicisti hanno l’opportunità di Jammare anche fino a tarda notte in due diversi punti musica allestiti: il palco (dove si tengono anche le esibizioni “ufficiali”) e l’acoustic corner, dove dominano le esibizioni unplugged.

Diversi ed importanti anche gli sponsor e i media partner dell’evento che, da sempre, supportano l’evento: Roland, Heineken, Reference Cable, Rockol e Rockoff.

Tutte le band interessate a partecipare all’evento devono inviare un mp3 all’indirizzo email: musicvillage@espromotion.it o visitare il sito della manifestazione: www.espromotion.it/musicvillage

Infoline: 02/36637411

Sponsor:

HeinekenRolandReference Laboratory

Media Partner:

Jam Rockol

suonare a cuneo?
AmenesAmenes
AvenidaAvenida
Bar La virgolaBar La virgola
Circolo Culturale ClandestinoCircolo Culturale Clandes
Circolo RatatojCircolo Ratatoj
Club DadaClub Dada
Cubrì BarCubrì Bar
Cultura MixtaCultura Mixta
Donan CastleDonan Castle
EXLavatoiEXLavatoi
GiratempopubGiratempopub
Il FalòIl Falò
Liberty PubLiberty Pub
Nuvolari Libera TribùNuvolari Libera Tribù
Povero RagnoPovero Ragno
SoundFactorySoundFactory
Stoner Circolo ARCIStoner Circolo ARCI
Cerca nel sito