La redazione di Be Urself CHIUDE. Il sito resta consultabile agli utenti. Ultimo aggiornamento gennaio 2013. Grazie a tutti.
Numero di uscita: 42 | mercoled 9 gennaio 2013

BEURSELF.com

Home ! Che roba è? ! Collaboratori ! Newsletter ! Contatti ! RSS
newsletter

 Recensione

Accerchiato dai pensieri

Cattive compagnie - Mr. Vale

a cura di Lorena Ramonda

Un flusso di coscienza continuativo dalla prima alla sesta traccia per gli amanti del cantautorato italiano
Condividi questo articolo con i tuoi amici:
AGO 21 2007

Il primo disco di Mr. Vale, "Cattive Compagnie" non presenta particolari evoluzioni dal punto di vista musicale. I pezzi, tutti accompagnati da chitarra, sono per la maggior parte molto omogenei e di facile ascolto. Anche la parte cantata è stata vittima della continuazione di stile che normalmente coglie tutti gli artisti di un certo genere facendo sì che spesso non ci si accorga quando un brano finisce ed inizia il successivo. Ciò nonostante si nota la cura nella stesura dei testi che sembrano quasi poesie musicate, a volte senza nemmeno un preciso ritornello. Due tracce però sono degne di un appunto: "Un po' dopo Frà" e "Io bevo". Quest'ultima traccia, non a caso probabilmente , chiude il mini album in quanto in essa è racchiuso tutta l'essenza del lavoro che ciò nonostante non è considerabile un concept-album come ha specificato il cantante. Molto bello il testo che riassume concentrando il malessere generato dai cattivi pensieri che attanagliano l'autore e che paiono decisi a volergli tenere assiduamente compagnia.


Da ascoltare: Un po' dopo Frà, Io bevo
etichette
Betulla RecordsBetulla Records
Peteran RecordsPeteran Records
Quantum BitQuantum Bit
Tanto di Cappello RecordsTanto di Cappello Records
Wynona RecordsWynona Records